CERTIFICATO DI AGIBILITA’

questo è un certificato che garantisce l’idoneità dell’immobile ad essere utilizzato secondo il tipo d’uso a cui è destinato. perchè il comune di appartenenza lo rilasci, infatti, c’è bisogno che l’immobile rispetto gli standard minimi previsti dalla legge.  Ne devono essere dotati tutti gli immobili di costruzione successiva all’anno 1934 o che abbiano subito modifiche per le quali era necessario autorizzazione o concessione edilizia.

 

Attestato di Prestazione Energetica

Cos’è l’attestato di prestazione energetica.

Con il  Decreto Legge N.63 del 4 giugno 2013 l’attestato di certificazione energetica (ACE) è stato rinominato come Attestato di Prestazione Energetica (APE).  Un unico nome per tutti i paesi europei. L’APE, evidenziando i dati di efficienza energetica, dà la possibilità ai cittadini che intendono acquistare o affittare casa di analizzare e comparare tra loro le prestazioni di diversi immobili presenti sul mercato.
L’APE ha una validità di 10 anni e, in caso di modifica della classe energetica dell’immobile o dell’intero edificio, dovrà essere ricalcolato. Tale validità è vincolata agli interventi di manutenzione e controllo degli impianti termici, pena la decadenza dell’attestato stesso.
Se si acquista o si affitta un immobile, il venditore o locatario è obbligato a indicarne la prestazione energetica.
Tutti gli annunci di vendita o affitto di immobili, devono riportare l’indice di prestazione energetica (IPE) e la classe energetica, contenuti nell’ attestato.

Certificazione energetica